itenfrdees

 

logo plusnuoro

assistenza domiciliare plus nuoro

Il Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD) ha l’obiettivo di aiutare la persona nel disbrigo delle attività quotidiane sollevando in parte la famiglia dal carico assistenziale (es. igiene della persona, igiene degli ambienti, servizio di lavanderia, preparazione dei pasti, disbrigo di commissioni, trasporto, ecc.).

Si sa, l’emergenza sanitaria ha fatto saltare qualche programma, soprattutto la celebrazione dei matrimoni che per loro natura sono fonti di assembramenti ma richiedono anche una preparazione di mesi.

pon inclusione plus nuoro

Con Decreto n. 229/2016 del 3 agosto 2016 del Direttore Generale della Direzione Generale per l'inclusione e le politiche sociali, dove è incardinata l'Autorità di Gestione del PON Inclusione, è stato adottato l'Avviso pubblico n.3/2016 per la presentazione di progetti a valere sul "PON Inclusione", Fondo Sociale Europeo, programmazione 2014-2020.

violenza donne plus nuoro

Progetti di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità – Asse 2 “Inclusione sociale e lotta alla povertà” – PO FSE 2014-2020 – OT 9 – Priorità i) – Obiettivo specifico 9.2. Azione 9.2.1.

disabilità gravissime plus nuoro

È una linea d’intervento unica che ricomprende al suo interno la misura “Ritornare a casa” e “Disabilità gravissime” è finalizzata a favorire la permanenza nel proprio domicilio della persona in situazione di grave non autosufficienza, evitando il rischio di istituzionalizzazione.

Sport terapia per persone con disabilità da svilupparsi in collaborazione con le associazioni sportive iscritte all’albo regionale delle società sportive che operano esclusivamente nel campo delle disabilità.  

INTERVENTI DI CONTRASTO ALLA PANDEMIA COVID 19

L’amministrazione di sostegno è un istituto introdotto nel nostro ordinamento con la legge n. 6 del 2004 (che ha modificato il Titolo XII - capo I- del codice civile) con la finalità di “... tutelare, con la minore limitazione possibile della capacità di agire, le persone prive in tutto o in parte di autonomia nell’espletamento delle funzioni della vita quotidiana, mediante interventi di sostegno temporaneo o permanente” (art. 1).

violenza donne plus nuoro

I cittadini possono presentare apposita domanda mediante collegamento telematico al sito web dell’INPS. La procedura per l’acquisizione della domanda sarà attiva sul sito INPS www.inps.it a decorrere dalle ore 12.00 del 1 Aprile 2022 con scadenza alle ore 12.00 del 30 Aprile 2022.

violenza donne plus nuoro

Il Reddito di Cittadinanza (RdC), introdotto con decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 come misura di contrasto alla povertà, è un sostegno economico finalizzato al reinserimento nel mondo del lavoro e all’inclusione sociale. Qualora tutti i componenti del nucleo familiare abbiano età pari o superiore a 67 anni, oppure se nel nucleo familiare sono presenti anche persone di età inferiore a 67 anni in condizione di disabilità grave o non autosufficienza, assume la denominazione di Pensione di Cittadinanza (PdC).

violenza donne plus nuoro

Il programma attuativo regionale “Dopo di noi” è destinato a promuovere su tutto il territorio regionale la realizzazione di progetti e servizi necessari allo sviluppo di modalità di vita indipendente e di soluzioni abitative autonome.

INTERVENTI DI CONTRASTO ALLA PANDEMIA COVID 19

La Ras ha stanziato per l'annualità 2021 un Fondo a favore dei nuclei familiari che non hanno accesso al REIS e al RDC, che si trovano a causa del Covid 19 in una situazione di disagio socio-economico. Sono comprese le famiglie al primo accesso al servizio.

P.I.P.P.I.
Cos'è:

L’acronimo P.I.P.P.I. intende rifarsi a Pippi Calzelunghe, immagine di sfondo che crea un orizzonte di senso centrato sulle possibilità di cambiamento della persona, sull'importanza delle reti sociali, dei legami affettivi, delle possibilità di apprendimento e cambiamento anche nelle situazioni di maggiore vulnerabilità delle famiglie.